La Serie R è un’autovettura costruita dalla Bentley dal 1952 al 1955. Fu il secondo modello prodotto dopo la seconda guerra mondiale dalla casa automobilistica britannica, e sostituì la Mark VI.
Durante l’evoluzione del progetto la vettura fu chiamata Bentley Mark VII e tale denominazione rimase per alcune serie di telai. Il nome “Serie R” restò comunque per i telai di serie RT. L’avantreno della berlina era identico alla Mark VI, ma il serbatoio era quasi doppio, e il motore fu incrementato da 4,25 litri di cilindrata a 4,5 litri. Sempre un numero minore di vetture fu completato da carrozzieri di fiducia dei clienti. All’epoca infatti la Bentley, e molte altre Case automobilistiche che vendevano automobili di lusso, distribuivano il telaio nudo, cioè senza la carrozzeria che era assemblata da carrozzieri di fiducia dei clienti. Per la “Serie R”’ c’era la possibilità, a differenza dei primi modelli automobilistici, che la vettura fosse completata, come capita oggi, dall’azienda automobilistica che vendeva il veicolo.

Dopo esser stati prodotti 207 esemplari (più un prototipo) di Serie R Continental e 2323 esemplari (con 295 carrozzate da carrozzieri di fiducia del cliente)[2] di Serie R entra in produzione la Bentley S1 in sua sostituzione.

CI SONO SOLO TRE MODELLI PRESENTI SUL SUOLO ITALIANO!

Fonte: Wikipedia

Foto: Link

Puoi noleggiarla presso La “Pasquale Vallone Group”


Richiedi informazioni

Bentley R Type